Un Sindaco di Terred’acqua in Parlamento

E’ di questi giorni la notizia che Claudio Broglia, sindaco di Crevalcore e Presidente dell’Unione dei comuni di terre d’acqua, parteciperà in qualità di candidato alle primarie del PD, per l’identificazione dei candidati alle prossime elezioni politiche.
Credo che questo sia il giusto riconoscimento per un amministratore locale che prima come assessore, poi come vice sindaco infine come sindaco, si è caratterizzato per l’innovazione, per la caratterizzazione dei rapporti umani, per l’amore verso il suo paese.
L’impegno profuso in questi anni, fino a maggio 2012 (ovvero fino a subito prima del terremoto), nell’emergenza del terremoto senza mai apparire eccessivamente, lavorando in silenzio ma costantemente, assieme agli altri sindaci ed amministratori dell’Unione, per uscire dall’emergenza ed il successivo impegno in prima persona per la ricostruzione hanno fatto di broglia un esempio da seguire.

Ho avuto occasione di vederlo nel periodo della tendopoli a Crevalcore a qualsiasi ora del giorno o della notte, spendere una parola ai propri concittadini in difficoltà.
Io non sono un elettore PD e non potrò aiutare il mio sindaco in questa avventura, confido però che i tanti elettori del PD dei nostri territori e non solo, vorranno dare una mano a Claudio in questo impegno delle primarie, prima e successivamente in occasione delle elezioni politiche, per far si CHE UNO DI NOI possa darci una mano dal Parlamento.

  1. Grazie delle belle parole, ricordo che a votare possono venire tutti colora che hanno votato alle primarie del 25 novembre e 2 dicembre oppure tutti gli iscritti al Pd, anche coloro che si iscriveranno nei prossimi giorni.
    In ogni modo anche quello che state facendo è importante per dare visibilità alla mia candidatura. Grazie ancora Claudio Broglia.

  2. Benvenuto Massimo come Autore in Persiceto Caffè e grazie per questo tuo primo importante contributo.  :)

    E benvenuto anche a te caro Claudio, siamo davvero lieti e lusingati di leggerti in queste pagine.
    Come Massimo temo che molti di noi non potranno sostenerti alle prossime elezioni politiche, ma parteciperemo alle Primarie e sappiamo con quanto impegno hai assistito i cittadini di Crevalcore negli interventi successivi al terremoto.

    Speriamo di poterti leggere ancora e specialmente per consentirci di conoscere la tua opinione sulle nostre 10 Domande che abbiamo posto ai Sindaci di Terred’acqua.    

  3. E … ANDREA  mi hai preceduto con il commento : UBI MAIOR  MINOR CESSAT !
    Come sai essendo un  elettore alle prossime primarie  e credendoci moltissimo  sono molto interessato a questa  candidatura   e allora :
    – risulta  anche a me il notevole, positivo impegno che il sindaco BROGLIA ha operato per il terremoto di Crevalcore  che ha subito danni davvero ingenti a   differenza di Persiceto che  per nostra fortuna  è stato solo sfiorato e quindi la sua   candidatura  è interessante
    – la sua  opinione sulle nostre 10  domande almeno per la parte  di sua competenza  puoì essere  un bel modo per  proporsi .
    Già il rispondere  sarebbe tanto dato  che i “nostri ” non lo fanno
    – io sono  un convinto  sostenitore  dell’unione di Terred’acqua che vedo come  il primo passo per un  auspicabile  Comune unico ,ma  onestamente in concreto grandi vantaggi fino ad ora non ne ho visti potrebbe spiegarli sinteticamente 

  4. Sembra che secondo la Direzione Nazionale del Pd di oggi, non potranno candidarsi, salvo deroga concessa dal partito, gli europarlamentari, i sindaci di città superiori a 5mila abitanti, assessori e consiglieri regionali.

  5. Pingback: Persiceto caffè » Blog Archive » Le Primarie di Capodanno

  6. Allora Broglia si candida   a cosa ?
    Per l’Italia ?
    Per il partito ?
    Per Crevalcore ?
    Per Terred’acqua ?
    Capisco la frettolosità del momento. inevitabile  che giustifica tante manchevolezze ,ma una RISPOSTINA  ALMENO ALLA PARTE DI SUA COMPETENZA ALLE NOSTRE  DOMANDE NOOOOOOOOOOO ??????????

    IOcittadino di  TERRED’ACQUA  perchè dovrei indicare il suo nome alle Primarie ?

  7. CHIEDO SCUSA !!
    QUANDO SI SBAGLIA BISOGNA CHIEDEREE SCUSA E IO  HO SBAGLIATO
    Ho fatto il commento soprariportato  il 26 dicembre  senza avere letto prima la risposta  del Sindaco ( Deputato ? ) Broglia
    Chiedo scusa a Broglia  GRAZIE PER LA SUA DISPONIBILITA’ CHE GLI RENDE ONORE
    Nel merito delle risposte  mi propongo di fare alcune osservazioni