Tette ferragostane

marina_berlusconi-tetteLo so, la situazione è sempre più incasinata e tutti i vari personaggi politici cambiano posizione ogni 2 ore, sentenziando (e minacciando) puntualmente di pomeriggio  l’opposto di  quanto hanno dichiarato in mattinata.

Il gioco delle tattiche li porta a far finta di far credere di non aver capito che l’avversario non ha capito, con dichiarazioni fantasmagoriche a doppi slanci carpiati in offerta libera.

In questo marasma strategico ferragostano, in attesa del fatidico 8 settembre, non ci resta che sbattere anche noi le tette in prima pagina, in questo caso della figlia di Berlusconi, Marina, così come ha assolutamente proibito di fare lo stesso Cavaliere pochi giorni fa con una circolare a tutti i giornali e periodici, e come è stato subito assecondato dal Corriere della Sera, dalla Stampa, dallo stesso Chi ecc.  ;Z