Sgarbi: batterò Saviano!

sgarbi-savianoMasi l’aveva voluto assolutamente, pressato dal diversamente alto da contrapporre con Ferrara e Belpietro ai giornalisti di sinistra alla Santoro – Dandini – Fazio – Floris.

E Vittorio Sgarbi con ‘Ci tocca anche Sgarbi‘, costo 1,5 milioni a puntata, era certo di battere tutti i recor ed umiliare persino Saviano.(10,4  milioni di spettatori,  43% di share)

E invece il suo programma è stato subito sospeso dopo la prima puntata, in quanto gli ascolti sono stati sfacciatamente bassi: 2.064.ooo telespettatori, l’8,27% di share.  Meno della metà del diretto concorrente ‘Chi l’ha visto’ su Rai3.

E dire che Sgarbi era felicissimo: «dopo il programma, quando ancora non erano noti gli ascolti, sono stato invitato a cena a casa del Presidente del Consiglio».

E adesso in RAI c’è chi si chiede chi è che deve pagare il costo salatissimo di questo flop, gli utenti o il Presidente del Consiglio?

Intanto Vittorio Sgarbi,  en passant sindaco di Salemi, in seguito alle indagini della Magistratura e sequestro dei beni di un suo stretto collaboratore, ne approfitta per informarci chela mafia non ha fatto nulla contro di noi, è dall’antimafia che ci dobbiamo difendere“.

  1. Fantastici i suoi scontri con Pietro Ricca

    E  MITTICA  l’intervista che gli fa venire su un rigurgito di coca al punto che  … inizia ad ululare-guaire!!

  2. Come si fa a guardare un programma di Vittorio Sgarbi… boh!

    Carmen, quei due milioni di telespettatori è facile scovarli; sono tutti quelli che assistono ai programmi-monnezza di gossip (pomeriggio rai, pomeriggio cinque, ecc) dove Sgarbi (per far caciara) lo invitano quasi sempre, insieme a qualche tettona e alla solita contessa sguaiata.

  3. Spero che fosse l’effetto prima volta. Altrimenti ripropongo gli ovili. Ricordo quelli che vedevo da piccola, ci starebbero proprio bene dentro.

  4. Sgarbi è una persona veramente sgradevole, per non dire altro, e solo il suo egocentrismo poteva portargli ad affermare che avrebbe superato Saviano come indice d’ascolto. Però, a proposito di share, questo non ci dice nulla sul gradimento anche da parte di chi ha visto la trasmissione. Ricordate il vecchio, caro indice di gradimento? ecco, io sarei per l’abolizione dell’auditel e per il ripristino del vecchio sistema.