L’italiano medio, politica pallone

La Juve fuori dalla Champions? non me ne frega un cazzo.
C’è l’Italia bloccata dai cosiddetti forconi, un malcontento generale e disorganizzato di un’Italia che si è rotta le scatole di una politica che non ci rappresenta.
Otto anni dopo una legge elettorale viene dichiarata incostituzionale, ma è tutto a posto, la Juve è comunque prima in campionato.
Renzi è il nuovo segretario del PD (ottima e azzeccata la vignetta Peppa Pig Civati con Gianni Dinosauro grrrr e Matteo Pavone….) con il 70% delle preferenze ma non aveva detto contro Bersani che se avesse perso si sarebbe fatto da parte? Almeno Buffon è sempre una sicurezza in porta.
D’altro canto Matteo Renzi comincia bene, ancor prima di entrare in parlamento ha già una condanna, quindi ha le carte in regola per fare strada; certo che Vidal è un fenomeno eh….
Ma è tutto a posto, tanto poi la gente si dimentica tutto, che Matteo blaterava di inceneritori che non causano tumori o poco importa che la sua “squadra” giovanissssima e femminilissssima (a quando i bunga-bunga in eskimo?…) sia favorevole alle missioni militari, siano stati contrari alla sfiducia Cancellieri e siano favorevoli alla TAV Lione-Torino; però porca puttana la Juve senza Pirlo….
Non andremo tanto presto alle elezioni, nonostante un governo illegittimo, nonostante Renzi condannasse le larghe intese mentre ora appoggia Letta e quella parte dell’Italia che col proprio voto vorrebbe essere rappresentata dal secondo partito, anzi movimento????
Fanculo, chissenefrega, cazzi loro, sputtaniamoli e diffamiamoli, poi alla prima dichiarazione o scritto gli diamo addosso e strumentalizziamo ogni parola e gli diamo dei fascisti e a Grillo del dittatore (come se adesso fossimo in democrazia) ; noi continuiamo a farci gli affaracci nostri.
Tanto poi sabato c’è Juve – Sassuolo che gliene rifila 7-0.
Vedrai come tiriamo su il morale, vedrai che gioia!!!
altro che Italia bloccata
altro che un parlamento che non ci rappresenta
altro che non arriviamo a fine mese ma ho sfondo della Juve sull’Iphone 5s
altro che scorie e schifezze sepolte sotto terreni in coltivazione e sopra bufale che danno latte per mozzarelle DOP(ate)
altro che la Chiesa mette becco dovunque e copre pedofili a frotte, tanto Francy è l’uomo dell’an(n)o su TIME
altro che, abbiamo vinto col Sassuolo.
E sti cazzi.

  1. Caro Yari, come dici tu in effetti Renzi ha detto pure qualcosina in più di “se avesse perso si sarebbe fatto da parte”.

    Sui forconi invece sono molto preoccupato: lo squadrismo e la violenza tipicamente fascista non l’accetto, neanche se in risposta a problemi reali. Che non si impone alla gente di condividere la tua protesta con la violenza, neanche se è giusta.

    E mi paiono demenziali il Grillo, i leghisti e il delinquente abituale che la strumentalizzano e la aizzano pure. 

    Questo l’abbiam già visto. Si chiama squadrismo.
    foto di Raffaele Isidro Parodi.
    • Andrea Cotti  Brutte scene ci mostra la TV. Personaggi equivoci che impongono lo stop alle auto, la chiusura dei negozi, persino l’evergreen “No al signoraggio” … ed i beoni che applaudono.

      foto di Andrea Cotti.

    • Persiceto Caffe  “…Ciao poliziotto! Sono uno degli operai che il 15 giugno era ai cancelli di Pomigliano la fabbrica fiat, ricordi? Sono uno di quelli che cercava di spiegare ai suoi colleghi perché eravamo lì, … ero uno di quelli che cercava di spiegare anche a te che la soluzione poteva essere la redistribuzione equa del lavoro mediante il contratto di solidarietà. Che bella parola, solidarietà! Ricordi? Io ricordo tutto! Ricordo che la tua risposta era ” non voglio nemmeno sentire non sono problemi miei, sono qui a fare il mio lavoro”, ricordi? Ricordi quando io e miei compagni ci fermavamo vicino ai nostri colleghi per cercare di spiegare perché eravamo lì e tu li avvicinavi ordinandogli di entrare a lavoro, ricordo quando prendesti uno di noi e lo identificasti perché ti chiedeva il perchè del tuo comportamento. Ricordo un compagno a terra e voi attorno in cerchio a manganellare, con la faccia di chi non sa nemmeno perché è lì quel giorno, e non vi importava nulla del dramma che si stava consumando. Io ricordo tutto, e ricordo che il casco non lo toglieste nemmeno per un momento, ricordo che i manganelli erano ben saldi nelle vostre mani. Oggi ho visto delle scene, e mi viene spontaneo chiedermi, perché? Perché oggi si è allora no? Cosa è cambiato?”

      foto di Persiceto Caffe.
    • Persiceto Caffe  Gli italiani poveri e disperati che vanno alla rivoluzione in Hummer

      foto di Persiceto Caffe.
    • Carmen Fozzi  copio grazie.

    • Andrea Cotti  Assalto dei forconi alla libreria: «Chiudete, bruciate i libri!»
      L’incredibile assalto ieri pomeriggio targato “forconi” alla libreria Ubik di Savona. L’episodio fa il giro del web e riporta alla mente stagioni terribili. http://www.unita.it/…/assalto-dei-forconi-alla-libreria…

      foto di Andrea Cotti.

    • Persiceto Caffe  Bella Ciao cantata dagli operai e dagli studenti contro il grido rabbioso di ‘Vergogna’ dei Forconi e di chi li spalleggia. Troppe mani a paletta e indulgenza. http://www.globalist.it/Detail_News_Display?ID=52288&typeb=0

      http://www.globalist.it

      Bella Ciao cantata dagli operai e dagli studenti contro il grido rabbioso di Vergogna dei Forconi e di chi li spalleggia. Troppe mani a paletta e indulgenza.

    • Andrea Cotti   Juri Fontana: “Il deficiente di questo video ad esempio! Fa casino e non si capisce nemmeno cosa vuole dire perchè in realtà non ha niente da dire. E’ lo stesso che ha fatto per anni, insieme alla Lega (sì proprio la Lega che comprava i diamanti e riciclava i soldi pubblici che riceveva in Tanzania!) le barricate contro le quote latte (cercate sul web, non me lo sto inventando). Per colpa di sto deficiente, noi cittadini (più italiani di lui a questo punto visto che lui è un privilegiato ed un evasore) abbiamo pagato di tasca nostra 5 MILIARDI di euro al posto suo! Gli agricoltori onesti che oggi lavorano e non fanno i cazzoni con i trattori in centro a Milano, lavorano per pagare i soldi che questo percepisce in modo indebito non rispettando le leggi. Solo che lui è lì a fare casino, a bloccare le città ed i lavoratori, noi siamo qua a tirar avanti la baracca.
      Bravi furboni, manifestate selvaggiamente insieme a loro, dai!” http://video.repubblica.it/…/forconi…/149675/148182

      video.repubblica.it

      A Milano un corteo di trattori convocati dalla Copagri, la confederazione di produttori agricoli, è partito dall’Idroscalo per arrivare di fronte…
    • Persiceto Caffe E’ arrivato in piazza a bordo di una Jaguar Danilo Calvani, il leader del Movimento nazionale 9 dicembre. Ha urlato la sua rabbia e quella dei suoi sostenitori contro il governo che strozza gli italiani con una pioggia di tasse, incendiato la piazza ordinando “lotta ad oltranza”. Poi è risalito sull’auto ed è ripartito http://genova.repubblica.it/…/forconi_il_leader…/1/…

      foto di Persiceto Caffe.

    • Valter Pederzoli  armiamoci e partite…diceva cosi vero?