Google +1

google+1E da oggi è possibile dire a Google se questo blog ti piace  cliccando il loghino +1 presente in home, in alto a sinistra.

E’ anche possibile segnalare a Google  se ti piace  ogni articolo e/o commento, cliccando il loghino +1 che appare sotto ad ognuno di essi.

Chi non clicca  ha la forfora.  ;Z

Questa è solo una delle operazioni che stiamo eseguendo nel blog al fine di aumentarne visibilità e popolarità.

Come gli Autori del blog sanno bene, ci sono altre importanti iniziative che stiamo attuando e che contiamo di potervi annunciare presto.

Per il momento non vi resta che cliccare i  +1 che trovate sotto agli articoli, …  quando vi piacciono naturalmente.  :mrgreen:

Grazie a tutti per la collaborazione.

  1. Si vede che hai cliccato male.

    Ritenta.

    Poi se proprio te la vedi brutta prova con questo:

    … Ci sarebbe anche un altro sistema, infallibile, ma non stà bene dirlo qui, che c’è anche Google che ci marca da vicino adesso.  :mrgreen:

  2. Io ho cliccato e mi è andata via la forfora ma mi è venuto l’aidsl, cosa devo fare?  😯
    Viva las gnoccas siempre!  😈

  3. Comunque Andrè, c’è qualcosa che non va; prima ne leggevo 3 (compreso il mio); refreshando il contatore è tornato a zero. Ora, dopo aver ricliccato, vedo solo un +1.

    Qualcosa mi sfugge?

  4. Andre, io stravedo per te, di più ti adoro e la prossima volta che ci vedremo mi metterò a pelle di leopardo al tuo cospetto. Inoltre riconosco la mia abietta tapinaggine. Ma se creo l’account e al momento di votare mi chiede verifica, codice , telefono, io…impreco, simply. Un po’ più semplice , nooo?

  5. In effetti per contare il “mi piace” Google vuole riconoscerti e in qualche modo ti devi loggare Carmen.

    Ma non occorre anche il n. di telefono; quello è solo per certi tipi di servizi, come l’inserimento in googlemap di negozi, attività o simili.

    Avevo notato qualcosa del genere anch’io Lorenzo … mi sa che siamo a livello beta qui.  😀

  6. Ciao Carmen,

    se hai l’account è sufficiente che ti logghi (nella home di google in alto a destra clicca su “accedi”), dopodichè puoi cliccare tutti i +1 che vuoi.  😉

  7. Dai Carmen, primo step:  facciamo il Blog di Carmen con Blogger.  😉

    E’ facile, divertente e FREE. Studiati un pò la pagina, prova di loggarti con un google account (se l’hai) o con altro a tuo piacere e poi sentiamoci qui, che lo facciamo.

  8. Mi loggo e mi ricompare la schermata con cui mi chiede il codice. Ma che c…o mi chiedi, chi sei la DIGOS? Che non lo sai chi sono? Mi pare che un clic e basta sarebbe la soluzione, quindi per ora, la forfora ce l’ha Google.

  9. Allora, vediamo di sintetizzare i passaggi per loggarsi in Google.  :mrgreen:

    1.  dalla pagina di Google cliccare [Accedi] nella barra scura in alto a sx

    2.  cliccate “Crea un account ora” dalla colonna di dx, tabella sotto

    Non disponi di un account Google?
    Crea un account ora

    3. inserire una email valida e la password che preferite negli appositi campi

    4. digitate i caratteri malati che vi appaiono (captcha) nell’apposito campo

    5.  mettete la spunta nella casella “Accetto”

    6. cliccate [Accetto. Crea il mio account] … nel caso si siano riportati non corretti i caratteri malati, ripetete i punti 3-4-5

    _________________________________

    Vi apparirà un messaggio di Conferma creazione account

    7. controllare  la vostra posta e cercate l’Email di conferma Google

    8. apritela e cliccate il link d’attivazione (stampare e conservare la pagina)

    Vi apparirà un messaggio:  Indirizzo email verificato – Grazie per aver verificato il tuo account Google, che ora è stato attivato.

    9. Siete utenti Google.  Ora basta cliccare [Accedi] in alto a destra, inserire email e password ed entrare e … scoprire le mille meraviglie ed i privilegi del fantasmagorico mondo Google.  😀

    ________________________________

     

  10. Fatto e strafatto, peggio di un hippy a Katmandu. Poi provo a clicare il +1, ed ecco il risultato:
    ……………………………………..

    Verifica il tuo account
    A volte richiediamo la verifica per tutelare i nostri utenti da comportamenti illeciti. Per verificare la tua identità, procedi nel seguente modo.


    Opzioni di verifica

    Messaggio di testo

     
    Google invierà al tuo telefono cellulare un SMS contenente un codice di verifica.

    Chiamata

     
    Google effettuerà una chiamata automatizzata verso il tuo telefono con un codice di verifica.


    Paese
    –Seleziona un paese– Afghanistan (افغانستان) Albania (Shqipëria) Algeria (الجزائر) Andorra Angola Anguilla Antartide (Antarctica) Antigua e Barbuda (Antigua and Barbuda) Antille Olandesi (Netherlands Antilles) Arabia Saudita (المملكة العربية السعودية) Argentina Armenia (Հայաստան) Aruba Australia Austria (Österreich) Azerbaigian (Azərbaycan) Bahamas Bahrein (البحرين) Bangladesh (বাংলাদেশ) Barbados Belgio (België) Belize Benin (Bénin) Bermuda Bhutan (འབྲུག་ཡུལ) Bielorussia (Белару́сь) Bolivia Bosnia-Erzegovina (Bosna i Hercegovina) Botswana Brasile (Brasil) Brunei (Brunei Darussalam) Bulgaria (България) Burkina Faso Burundi (Uburundi) Cambogia (Kampuchea) Camerun (Cameroun) Canada Capo Verde (Cabo Verde) Ciad (Tchad) Cile (Chile) Cina (中国) Cipro (Κυπρος) Città del Vaticano Colombia Comore (Comores) Congo Congo, Repubblica Democratica del (Congo, Democratic Republic of the) Corea del Nord (조선) Corea del Sud (한국) Costa d’Avorio (Côte d’Ivoire) Costa Rica Croazia (Hrvatska) Cuba Danimarca (Danmark) Dominica Ecuador Egitto (مصر) El Salvador Emirati Arabi Uniti (الإمارات العربيّة المتّحدة) Eritrea (Ertra) Estonia (Eesti) Etiopia (Ityop’iya) Figi (Fiji) Filippine (Pilipinas) Finlandia (Suomi) Francia (France) Gabon Gambia Georgia (საქართველო) Germania (Deutschland) Ghana Giamaica (Jamaica) Giappone (日本) Gibilterra (Gibraltar) Gibuti (Djibouti) Giordania (الاردن) Grecia (Ελλάς) Grenada Groenlandia (Greenland) Guadalupa (Guadeloupe) Guam Guatemala Guernsey Guiana (Guyana) Guiana Francese (French Guiana) Guinea (Guinée) Guinea-Bissau (Guiné-Bissau) Guinea Equatoriale (Guinea Ecuatorial) Haiti (Haïti) Honduras Hong Kong India Indonesia Iran (ایران) Iraq (العراق) Irlanda (Ireland) Islanda (Ísland) Isola di Bouvet (Bouvet Island) Isola di Man (Isle of Man) Isola di Natale (Christmas Island) Isola Norfolk (Norfolk Island) Isole Aland (Aland Islands) Isole Cayman (Cayman Islands) Isole Cocos (Cocos Islands) Isole Cook (Cook Islands) Isole Fær Øer (Faroe Islands) Isole Falkland (Falkland Islands) Isole Georgia del Sud e Sandwich del Sud (South Georgia and the South Sandwich Islands) Isole Heard e McDonald (Heard Island and McDonald Islands) Isole Marshall (Marshall Islands) Isole minori periferiche degli Stati Uniti (United States minor outlying islands) Isole Salomone (Solomon Islands) Isole Turks e Caicos (Turks and Caicos Islands) Isole Vergini americane (Virgin Islands, U.S.) Isole Vergini britanniche (Virgin Islands, British) Israele (ישראל) Italia Jersey Kazakistan (Қазақстан) Kenya Kirghizistan (Кыргызстан) Kiribati Kuwait (الكويت) Laos (ນລາວ) Lesotho Lettonia (Latvija) Libano (لبنان) Liberia Libia (ليبيا) Liechtenstein Lituania (Lietuva) Lussemburgo (Lëtzebuerg) Macao Macedonia (Македонија) Madagascar (Madagasikara) Malawi Malaysia Maldive (ގުޖޭއްރާ ޔާއްރިހޫމްޖ) Mali Malta Marianne settentrionali (Northern Mariana Islands) Marocco (المغرب) Martinica (Martinique) Mauritania (موريتانيا) Mauritius Mayotte Messico (México) Micronesia Moldavia (Moldova) Monaco Mongolia (Монгол Улс) Montenegro (Црна Гора) Montserrat Mozambico (Moçambique) Myanmar (Birmania) (Myanmar (Burma)) Namibia Nauru (Naoero) Nepal (नेपाल) Nicaragua Niger Nigeria Niue Norvegia (Norge) Nuova Caledonia (New Caledonia) Nuova Zelanda (New Zealand) Oman (عمان) Paesi Bassi (Nederland) Pakistan (پاکستان) Palau (Belau) Panama (Panamá) Papua Nuova Guinea (Papua New Guinea) Paraguay Perù (Perú) Pitcairn, isole (Pitcairn) Polinesia Francese (French Polynesia) Polonia (Polska) Portogallo (Portugal) Portorico (Puerto Rico) Qatar (قطر) Regno Unito (United Kingdom) Repubblica Ceca (Česko) Repubblica Centrafricana (République Centrafricaine) Repubblica Dominicana (Dominican Republic) Riunione, isola di (Reunion) Romania (România) Ruanda (Rwanda) Russia (Россия) Sahara occidentale (الصحراء الغربية) Saint Kitts e Nevis (Saint Kitts and Nevis) Saint Pierre e Miquelon (Saint Pierre and Miquelon) Saint Vincent e Grenadine (Saint Vincent and the Grenadines) Samoa Samoa Americane (American Samoa) San Marino Sant’Elena (Saint Helena) Santa Lucia (Saint Lucia) Sao Tomè e Principe (São Tomé and Príncipe) Senegal (Sénégal) Serbia (Србија) Serbia e Montenegro (Србија и Црна Гора) Seychelles Sierra Leone Singapore (Singapura) Siria (سوريا) Slovacchia (Slovensko) Slovenia (Slovenija) Somalia (Soomaaliya) Spagna (España) Sri Lanka Stati Uniti (United States) Sudafrica (South Africa) Sudan (السودان) Suriname Svalbard e Jan Mayen (Svalbard and Jan Mayen) Svezia (Sverige) Svizzera (Schweiz) Swaziland Tagikistan (Тоҷикистон) Tailandia (ราชอาณาจักรไทย) Taiwan (台灣) Tanzania Territori Britannici dell’Oceano Indiano (British Indian Ocean Territory) Territori Francesi Meridionali (French Southern Territories) Territori palestinesi (Palestinian Territories) Timor Est (Timor-Leste) Togo Tokelau Tonga Trinidad e Tobago (Trinidad and Tobago) Tunisia (تونس) Turchia (Türkiye) Turkmenistan (Türkmenistan) Tuvalu Ucraina (Україна) Uganda Ungheria (Magyarország) Uruguay Uzbekistan (O’zbekiston) Vanuatu Venezuela Vietnam (Việt Nam) Wallis e Futuna (Wallis and Futuna) Yemen (اليمن) Zambia Zimbabwe

    Società di telefonia mobile


    Numero di telefono
    Numero di telefono

    Se hai difficoltà a verificare l’account, contatta l’assistenza per ulteriore aiuto.

    Importante. Google non condividerà mai il tuo numero con altre società e non lo utilizzerà mai per scopi di marketing.

  11. :mrgreen:

    A volte richiediamo la verifica per tutelare i nostri utenti da comportamenti illeciti.

    Mi viene da pensare che l’IP del computer (o l’email) che hai usato per connetterti sia, per chissà quale motivo, in qualche blacklist di Google.

    Tieni duro dai.

  12. A parte il non poter cliccare il + e la forfora, tengo duro…ma tanto mi hanno bloccato! E mi viene in mente quel nostro incidente FB, anzi più  il mio…

  13. Chiesto codice, rassegnata a dare il cellulare( di riserva), ricevuto codice, inserito, mi dice che ho dato il +, ma mi compare sempre zero +…cioè, ma devo ammattire per questo? Mah mah boh

  14. Casa editrice. Potremmo pubblicare cose nostre e anche altrui. Per cominciare, la raccolta degli articoli, che so, dei primi due anni, poi romanzi e saggi e dopo, appunto, proposte di altri che in genere non mancano.

  15. Molto interessante come idea.

    Ma sono completamente inesperto di questo settore.  Ma con l’aria che tira si vendono i libri?

  16. Ehmmm…ne parliamo a Milano? E poi anche con chi non fosse stato presente, magari via mail? ( ho visto in aereo degli americani con l’ e- book, ma qui mi sa che i più amano la santa carta).

  17. E ma la carta costa. Per stampare un libro in tipografia ti prendono 2000 euro almeno, invece in ebook non spendi nulla, lo alleghi al sito e chi lo vuole se lo scarica in Pdf (o formati vari). E se proprio vuole una stampa con un self publishing la richiede e si stampa solo quella copia (senza spese inutili).

  18. Dipende dal numero di copie, per la mia esperienza, non così tanto. L’autore che ci tiene a pubblicare ordina anche solo 50 copie, si tratta di convenzionarsi. Ma ne parleremo…

  19. Su questo argomento so che Giorgiotave ha sia esperienze che contatti in entrambi i settori; cartaceo e web.

    Adesso sentiamo che dice, poi vedremo se sarà possibile concretizzare alla prossima cena.  😉

  20. Secondo il mio parere conviene iniziare con un ebook e cercare di allargare la base dei lettori e fidelizzarli a materiale di questo tipo. Solo in un secondo momento passerei ai libri.

    La gente i libri li compra, si, ma gli ebook girano molto più velocemente. Quindi per me sarebbe meglio creare degli ebook :)

  21. L’ebook mi sembra una ottima idea.

    E in GT hanno pure funzionato parecchio.

    Ora vediamo (TUTTI) di far allargare la base dei lettori; intanto un buon inizio sarà l’apparizione di articoli in Google News.  :mrgreen:

  22. Ovviamente molto dipende da che idea avete in mente, però si potrebbero fare entrambe le cose (ebook e stampa) utilizzando un servizio di self publishing come lulu.com . In pratica si realizza l’ebook in pdf, lo si carica sul sito e si ottiene un file scaricabile (a pagamento o gratis) ma anche richiedibile come stampa (a pagamento solo). C’è una vetrina e i singoli prodotti possono essere embeddati in qualsiasi sito, così potremo avere un modulo che li presenta su questo sito. Indico lulu solo per capire di cosa parlo, ci sono altri servizi di self publishing.
    Fare noi da editori mi sembra difficile, richiede un investimento iniziale da sopportare. E poi numerosi adempimenti burocratici e rotture varie….

  23. La cosa si fa sempre più interessante.  E fattibile.

    Si tratta di cominciare a pensare quanti e quali argomenti possiamo raggruppare e/o sviluppare tra il materiale che abbiamo prodotto e inizialmente valutare la creazione di altrettanti ebook,  inserendoli poi anche in servizi di publishing come il citato Lulu.

    Urge parlarne a voce, magari a cena.

    …Bruno, vieni a Milano o veniamo noi a Napoli?  ;Z