Festa dell’Unità alla Casa del Popolo

Come molti non sapranno, io ho abitato e sono cresciuto all’ombra della Casa del Popolo di Persiceto “Loredano Bizzarri”, infatti fino a 23 anni ho abitato il primo piano del palazzo di fronte dove ancora ora abita mio fratello e a volte ricordo di come erano pieni di gente la Pizzeria e il grande Bar che alla sera si riempivano e in estate occupavano anche la strada, e anche io e i miei amici frequentavamo quel luogo che era diventato il nostro ritrovo, serviti dal famoso barista”Cesco”.

Poi ricordo la leggendaria balera “Cheek to Cheek” tuttora sopravvissuta agli eventi e ai cambiamenti, ove abbiamo passato ore e ore a ballare i “Lenti” famosi “Stragiapanza” e i “Twist e Rock and Roll” acrobatici, questi ultimi non io.

Bene, dicevo, domenica 17 sono andato a pranzo con moglie, figli e nipotine, per una ricorrenza familiare.

La scelta del Ristorante è caduta nella “Leggendaria Casa del Popolo” e precisamente siamo andati a sperimentare il nuovo Ristorante della Festa dell’Unità invernale di cui finalmente, anche a Persiceto, potremo frequentare.

Come sempre ottimi i Turtlén, al Lasagn e i Spaghet allo Scoglio, poi che bello ritrovare ai tavoli il nostra, sempre amata Sindaca e Deputata, Gianna Serra.

Quindi ottimo il pranzo e il servizio tranne un po di attesa, ma la Gianna mi ha detto che sono stati presi alla sprovvista e che non si aspettavano tanta gente anche per l’asporto e mi ha assicurato che non si verificherà più, quindi, bravi tutti e avanti così…

Ma mi volevo soffermare anche sulla rivoluzione avvenuta alla nostra “Casa del Popolo” detta anche “Al Kremlino o l’API”e ringraziare anche chi finalmente ha capito che questa struttura costruita con il sudore dei “COMPAGNI” operai di allora, oggi venga restituita degnamente per gli scopi popolari per cui è stata costruita.

Bella anche la sede del PD che scende finalmente dalla “Piccionaia” e si offre con tutto suo il significato Politico ai Cittadini e Compagni, come meritano.

Quindi, ancora bravi tutti, il “CAMBIAMENTO” di un Partito inizia anche da queste piccole cose…  😉

Pubblico di seguito anche il Menù, il volantino di una iniziativa importante svoltasi da poco, e la foto bellissima e straordinaria dei “COMPAGNI” fotografati durante una pausa del duro lavoro “VOLOTARIO” della costruzione della “Casa del Popolo”.