Facciamo fuori il Palazzo Giustizia

“Facciamo la rivoluzione, ma la rivoluzione vera.
Portiamo in piazza milioni di persone, facciamo fuori il palazzo di giustizia di Milano, assediamo Repubblica:  non c’è un’alternativa…”.

Diciamo la verità ragazzi, questo mica scherzava 2 anni fa, con Lavitola a minacciare sfracelli e rivoluzioni.

Poi i processi che lo disturbavano sono andati avanti, le leggi ad personam gliele hanno cancellate e lui ha pensato bene di mettere in pratica i suoi propositi.

Ricordate?

E allora eccolo ordinare ai suoi scagnozzi di mandare alcuni milioni di rivoltosi rivoluzionari italoforzuti davanti al Palazzo di Giustizia, proprio come nel film di Moretti, a farlo fuori.

Ma il nostro caro puttaniere fecale, nell’occasione, dimostra la sua reale dabbenaggine, e come in realtà non conosca affatto la situazione delle sue armate, dei suoi battaglioni di camice azzurre pronti ad immolarsi perl ui.

37 (trentasette) comparse di Mediaset, assoldate al programma della De filippi per 30 Euro e un cestino-merenda, sono stati i milioni di persone che hanno acconsentito alla farsa.

Tutti lì a urlare per fortuna che Silvio c’è.

E allora il nostro eroe fecale ha abbandonato il progetto. Difatti alle ultime udienze dei milioni non s’è più visto nemmeno le comparse pagate.

Resta tuttavia l’intenzione e la minaccia annunciate allo stratega Lavitola, e su quella credo dovremmo riflettere attentamente.

Sperando che lo facciano anche i rappresentanti e tutori della Legge, perchè quella dichiarazione mi sembra leggermente l’espressione di una mezza dozzina di reati, e pure di quelli gravi.    :mrgreen:

  1. Pingback: Facciamo fuori il Palazzo Giustizia | Informare per Resistere

  2. Tutti dicono che le cose che dice il cerebroleso al telefono con Lavitola, non sono penalmente perseguibili e io non so se è vero.
    La cosa vera e grave che so è che quest’uomo viene colto sempre a frequentare e a parlare di cose importanti che ci riguardano tutti con, mafiosi, faccendieri, puttanieri, giocatori d’azzardo, ladri, politici scilipotiani, cioè corrotti, ignoranti e bastardi.
    Solo per questo dovrebbe essere allontanato dalla posizione in cui si trova e internato in un manicomio e cantare:”Menomale che Silvio non c’è più”! 😈