Aumenta l’Iva sulla pay-tv: ancora conflitto d’interessi

Il conflitto d’interessi del Presidente del Consiglio è macroscopico.

Cari amici, il fatto è che le cose si dimenticano in fretta qui.

Premesso che comunque il Governo con questa mossa “Aumenta le tasse per le famiglie italiane mentre aveva promesso di non toccarle”.

A parte il fatto che di generi con l’IVA ad importo ridotto ce ne sono parecchi e per vari motivi, ma stranamente proprio questo sono andati a trovare.

A parte tutto questo, … ma come mai c’era questa IVA ridotta al 10%?

L’Iva agevolata sulla pay-tv è stato un favore fatto a Berlusconi nel 1991 dal ministro socialista Rino Formica e dal governo Andreotti.
E dietro lo sconto, secondo la Procura di Milano, c’era anche un tentativo di corruzione.
Oggi che Mediaset non ha più interessi in Sky ma è addirittura in concorrenza, tra le tante IVA ridotte si decide di tagliare questa, e le famiglie dovranno pagarla.