Aggressione a Silvio Berlusconi


Silvio Berlusconi è il nostro principale avversario politico, ma questa è un’immagine indegna di un Paese civile e che solo la follia di uno psicolabile, come è stato, può concepire.

Silvio Berlusconi deve lasciare la guida del Paese al più presto perchè ne stà distruggendo sia il tessuto economico che quello istituzionale, egli deve accettare i processi, nei quali deve difendersi dalle accuse a lui mosse, ma oggi, condannando fermamente l’atto violento dello squilibrato, gli auguriamo una pronta guarigione.

  1. Qualcuno si deve chiedere perchè dopo tanti anni di abbastanza educata politica, l'unica eccezione è fatta dall'innocente ma significativo lancio di monetine a Craxi, ieri un'italiano ha tirato il Duomo a Berlusconi?
    Ci vuole molto a capire che è lui e i suoi tirapiedi ad aver creato in Italia questo clima di odio che non poteva che sfociare in un gesto estremo pieno di significato che deve far aprire gli occhi a tutti gli italiani.
    Anche io ho telefonato a Berlusconi per chiedergli come stava, ma anche per chiedergli di dimettersi per il bene del paese.

  2. PURTROPPO LA COLPA LA STANNO ATTRIBUENDO ALLA SX, A SANTORO, A TRAVAGLIO, A TQUELLI CHE NON LO OSANNANO, COME LUI TANTO PRETENDE DAL SUO SCHIERAMENTO POLITICO!! NESSUNO RICORDA LE PAROLE E I GESTI VIOLENTI DELLA LEGA, I CONTINUI INSULTI ALLE ALTE CARICHE E ISTITUZIONI NAZIONALI DA PARTE DEL GOVERNO. ORA TUTTI A CONFERMARE LA SOLIDARIETA' DOVUTA AL PRIEMER, MA NON DIMENTICHIAMOCI CHI E' BERLUSCONI, LA BOTTA RICEVUTA, NON LO HA CAMBIATO!! I SERVITORI AVRANNO IL COMPITO DI PARLARE A LUNGO DI QST VIOLENZA X RISSOLLEVARE IL CAPO DAL DECLINO…