Perchè voterò Tommaso Cotti

Sangio_seraCi siamo dai, domenica si vota e lunedì ci svegliamo con un nuovo Sindaco.

E' stata una campagna elettorale lunga e intensa, iniziata a gennaio con le dimissioni del Sindaco uscente Renato Mazzuca, a causa della terribile disgrazia che ha colpito la sua famiglia, e che terminerà oggi 17 giugno ai supplementari con il ballottaggio.

Molti di noi hanno preso posizione prima per Sinistra e Ambiente, e poi per Tommaso Cotti. ed abbiamo già ampiamente spiegato i motivi di queste scelte che ci hanno portati a prendere posizione per l'uomo Tommaso e per la sua squadra, (non certo per il partito Pd) in questa campagna elettorale combattuta, ma tutto sommato civile e corretta.

Una  campagna elettorale ricca di colpi di scena, con la sparizione del M5S (espressione di un quinto di elettorato!), che ha coinvolto i Comuni vicini di Terred'acqua e che ha visto le parti esprimere preoccupazioni e proposte, critiche e dissenso verso l'altra in modo quasi sempre pacato e ragionevole, tipico della atavica cortesia della nostra gente.

Tuttavia ci hanno colpito alcuni eccessi nella critica, (a noi così esperti in questa attività, che non le abbiamo certo  mai risparmiate al Pd), spesso ripetuti da più parti, che tendevano a presentare il nostro Comune come qualcosa di invivibile e rovinato: "un Paese che era uno dei più belli rovinato da 70 anni di gestione Pci-Pd".

La colonna di sinistra di questo blog è zeppa di link a decine di pagine che criticano l'operato delle ultime Amministrazioni, ma ci è sembrata davvero gratuita e ingenerosa quella frase. Poi ci si riflette su e in un attimo si capisce bene da dove sorge quella sentenza, e si comprende che la Persiceto di 70 anni fa, di cui questa gente ha nostalgia è questa: 

hitler _ Persiceto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una Persiceto schiacciata dalla dittatura fascista e prona al passaggio di Hitler, una Persiceto con disoccupati, braccianti e mezzadri alla fame e privi di qualsiasi assistenza e servizio manganellati sistematicamente quando chiedevano condizioni più umane. 

Lo scriviamo tutti i giorni, da anni, quanto possa essere migliorato San Giovanni in Persiceto e da lunedì prossimo continueremo a scriverlo al nuovo Sindaco e alla sua Giunta, ma non si può dimenticare che Persiceto è senza dubbio uno dei più bei Comuni dell'area e senza dubbio uno di quelli con la migliore qualità della vita. E questo grazie all'impegno e al sacrificio (senza dubbio migliorabile) dei nostri amministratori uscenti e di chi li ha preceduti, che *questa* è Persiceto:

Persiceto oggi1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

persicetooggi2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

persicetooggi3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

persicetooggi4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Persicetooggi5

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

persicetooggi6

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa è la Persiceto che mi piace, che voglio mantenere e migliorare. L'ha fatta chi ha preceduto Tommaso Cotti e sono convinto che nei prossimi 5 anni lui saprà farla crescere ancora, più bella e più vivibile.

… e certamente noi non lo perderemo di vista un solo attimo, che fin da lunedì ricominceremo a pubblicare le nostre oramai mitiche rampogne.  :)


Commenti
C'è solo un commento per ora, perchè non farne un secondo?
  1. avatarAndrea Cotti - 18 giugno 2016

     

    Francesco Ziosi   bellissimo post

      

    Lascia un Commento

Devi essere Registrato per poter laciare un commento!.