Parcheggio scuole a ore: il Comune risponde

Qualche settimana fa i commercianti e artigiani della sfortunata area delle scuole Elementari di Persiceto, hanno chiesto al comune di apporre il limite di 2 ore di sosta al parcheggio del piazzale delle scuole.

Ciò avrebbe permesso l’aumento del passaggio delle persone, l’aumento delle visite ai vari esercizi e quindi la possibilità ad altri di parcheggiare per accedere facilmente al centro storico.

Tutta questa zona ha risentito enormemente alla chiusura delle scuole dopo il tragico terremoto e si cerca nel nostro piccolo di mantenere “viva” la zona, in attesa della riapertura dell’esercizio pubblico.

Ho personalmente firmato la richiesta e sinceramente con un poco di perplessità.

Ieri il cartello della sosta di 2 ore era presente!

Voglio ringraziare l ‘amministrazione Comunale e il Sindaco per questo piccolo impegno che per noi artigiani e commercianti rappresenta una grande risposta, rappresenta un dialogo aperto in un periodo dove si sentono solo urla e schiamazzi, con slogan da stadio senza cervello, in un periodo dove troppo spesso la soluzione ad un problema non viene nemmeno considerata dai cittadini, non viene proposta e quindi discussa con chi effettivamente “è al nostro servizio”.

Questo parcheggio con la sosta di 2 ore genererà la rabbia stizzosa di quelle 10 persone che alla mattina arrivano per parcheggiare l’auto e lasciarla ferma una giornata intera, mentre darà la possibilità ad un numero indefinito di persone che sapranno della possibilità di trovar parcheggio in centro, poter prendere un caffè, percorrere i portici verso la piazza, verso la posta, verso il municipio e quindi guardare le vetrine e riscoprire Persiceto.

L’ho già scritto e lo penso, possiamo fare grandi cose, l’importante è rimanere uniti.


Commenti
C'è solo un commento per ora, perchè non farne un secondo?
  1. avatarAndrea Cotti - 30 maggio 2013

    Ottimo articolo, bravo Michi.  :mrgreen:

    Questa Amministrazione a volte (non sempre) riesce ad ascoltare i cittadine a ad operare ottimi interventi ed in tempi ridottissimi.

    Degna di nota anche la recente presa di posizione del Sindaco a favore della riduzione degli affitti per i negozi vuoti di Corso Italia che offre di detassarli dall’Imu in caso decidano di affittarli.

    Renato Mazzuca: ” A Persiceto sgraviamo l’imu a chi affitta un negozio sfitto!!! Ma come vi ho chiesto più volte caro Zanni… abbassate i prezzi d’affitto o il commercio morirà!!!”

    Lascia un Commento

Devi essere Registrato per poter laciare un commento!.